Vendere una casa da ristrutturare: 3 consigli da seguire

Aggiornata il 01/04/2021da Redazione

Alcuni proprietari di casa si trovano a dover vendere delle abitazioni vecchie di alcune decenni e che necessitano di alcuni interventi di ristrutturazione. I problemi che si trovano ad affrontare sono trovare un acquirente in tempi brevi e ottenere la maggior somma di denaro dalla compravendita dell’abitazione.

Vediamo insieme alcuni consigli per vendere una casa da ristrutturare.

Dove.it è un'agenzia immobiliare online che si affida alla tecnologia e ai migliori agenti sul territorio per garantire ai propri clienti una corretta valutazione immobile e per vendere casa online al miglior prezzo e nel minor tempo possibile. Semplificando i processi è in grado di offrire un servizio a ZERO commissioni per chi vende mantenendo al centro della sua offerta la relazione umana tra clienti e agenti tramite le sue agenzie immobiliari sul territorio.

È necessario ristrutturare?

In Italia buona parte del patrimonio immobiliare necessita di interventi di ammodernamento. Secondo i dati ISTAT un quarto degli edifici è stato costruito prima del 1946 e un’altra cospicua parte è stata costruita più di trent’anni fa. La situazione che si presenta sul mercato immobiliare è quindi più comune di quello che si possa pensare.

Quando si vuole procedere con la vendita di un immobile la prima domanda è capire se sia necessario fare degli interventi di ristrutturazione prima di venderlo.

La tua abitazione può rientrare in una delle seguenti categorie.

La prima categoria è quella di un’abitazione effettivamente inabitabile e dove non è possibile assolutamente vivere all’interno. I principali problemi che si possono presentare in questo caso sono di tipo elettrico, idraulico, danni al tetto e danni ai muri portanti. In questo caso sarà molto difficile nell’impresa se vuoi vendere l’immobile.

La seconda categoria è quella dove vi siano delle riparazioni visibili necessarie e da effettuare. In questo caso è possibile intervenire efficacemente sull’immobile, ma comunque il costo da sostenere non è di poco conto.

La terza e ultima categoria è quella dei lavoretti da fare. In questo caso i potenziali acquirenti saranno maggiormente attratti perché avranno la possibilità di apportare alcune personalizzazioni e renderla un po’ più casa propria. Nel caso che tu come proprietario intenda fare degli interventi, è possibile portare a termine l’impresa senza spendere una cifra troppo elevata.

Il vantaggio di una ristrutturazione è quello di aiutare ad attirare potenziali acquirenti di un immobile. Quando si realizzano degli interventi di miglioramento, il prezzo dell’immobile inoltre aumenta.

Prima di procedere è necessario valutare quali siano le spese di ristrutturazione da sostenere e il possibile vantaggio economico ottenibile dalla realizzazione di quest'opera. La scelta di ristrutturare dipenderà da un’attenta analisi dei costi e dei possibili benefici ottenibili tramite questa operazione.

Per motivare i potenziali acquirenti, nel caso in cui non si intenda procedere con i lavori, è possibile fornire un possibile progetto di ammodernamento dell’immobile.

Affidarsi ad un’agenzia immobiliare

Non essendo esperti di immobili la maggior parte dei proprietari, la scelta che rimane a disposizione è quella di affidarsi ad un’agenzia immobiliare.

Un’agenzia immobiliare ha solitamente dei buoni contatti con le imprese del territorio che possono realizzare degli interventi di ammodernamento dell’abitazione. Prima di scegliere un’agenzia immobiliare assicurati di raccogliere delle recensioni positive da persone che sono state loro clienti.

Un agente immobiliare è in grado di fornire una valutazione adeguata dell’immobile prima e a seguito dell’intervento di ristrutturazione. L’agente immobiliare sarà in grado di tenere in considerazione tutti i fattori più importanti per stabilire il prezzo di mercato a cui vendere l’immobile. L’agente immobiliare può aiutarti nella scelta dei lavori da fare per ristrutturare l’immobile o nel caso decidere di aiutarti a venderla lasciandola inalterata.

I servizi che un’agenzia immobiliare può fornire sono diversi come un servizio fotografico professionale, una corretta strategia di promozione degli immobili e la certificazione tecnica.

Presentare la casa in modo professionale

Presentare un immobile in modo adeguato può fare la differenza nell’attirare l’attenzione dei potenziali acquirenti. Eliminare mobili o oggetti che non hanno alcuna utilità, pulire la casa e usare la luce naturale per presentarlo al meglio.

Fare un intervento di home staging può aumentare le possibilità di creare un’abitazione su misura per i potenziali acquirenti.

I potenziali acquirenti di un immobile da ristrutturare possono voler riadattare l’immobile in base ai propri gusti con interventi minori. Gli interventi in questo caso sarebbero solo di alcune settimane. La maggior parte delle persone non ha intenzione di accollarsi tutte le spese e le difficoltà di ristrutturare un immobile.

Sai quanto vale la tua casa?
Ottieni una valutazione gratuita e immediata dai nostri esperti

Condividi questa guida:

Vuoi vendere al miglior prezzo?