Vendere casa: tutti i passaggi necessari

Pubblicata il 28/11/2019

Vendere casa non è semplice: si tratta di un processo complesso, fatto di molti passaggi, tutti indispensabili per riuscire a vendere la propria casa in modo semplice e veloce e contemporaneamente adempiere agli obblighi burocratici del caso.

Vista le difficoltà che possono emergere nel momento in cui si prende l’importante decisione di vendere un immobile e alla luce dei numerosi passaggi richiesti, vendere casa può sembrare preoccupante e scoraggiante. Proprio per questo motivo, abbiamo deciso di riassumere in modo chiaro e completo tutte le tappe necessarie per riuscire a vendere una proprietà immobiliare, suddividendole nella fase preliminare di preparazione, nelle trattative e nei momenti conclusivi, con un occhio di riguardo anche per alcuni piccoli consigli che possono aiutare a rendere l’immobile più appetibile per gli eventuali compratori.

Vuoi vendere casa?
Con Dove.it vendi la tua casa a
ZERO COMMISSIONI

Da dove cominciare?

La prima scelta da compiere è fra due opzioni opposte: vendere come privati o affidarsi all’aiuto di un intermediario e, nel caso, quale tipo di agenzia immobiliare scegliere. Per la vendita di un bene economicamente importante come la casa, è sconsigliabile scegliere di procedere da soli, perché, nonostante possa sembrare apparentemente più conveniente a livello monetario, si tratta di un grande impegno in termini di tempo e di competenze necessarie, incompatibile con le tempistiche di un lavoro a tempo pieno, ad esempio. Per essere più sicuri e non doversi preoccupare eccessivamente, è meglio rivolgersi a un’agenzia, che può garantire professionalità e supporto continuo. Inoltre, rivolgersi all’agenzia non deve essere per forza costoso: Dove.it, non prevedendo commissioni per il venditore, risulta più economica di qualsiasi agenzia tradizionale, e permette di avere un aiuto professionale al proprio fianco durante tutto il processo di vendita.

Una volta scelta la modalità da utilizzare, è necessario accertarsi che l’immobile in questione sia conforme alla vendita, procedendo con una perizia che ne verificherà conformità catastale, edilizia e urbanistica.

Il passo successivo è la valutazione dell’immobile. Stabilire il prezzo di vendita è un passaggio fondamentale, poiché sarà uno degli elementi primari che gli eventuali compratori terranno in considerazione per la loro decisione d’acquisto. Per questo, è importante far valutare la propria casa con competenza, scegliendo un prezzo conforme alla situazione del mercato e alle caratteristiche dell’immobile. Dove.it offre un servizio di valutazione gratuita: se desiderate una valutazione del valore della vostra casa, potete inserire tutte le informazioni necessarie nella pagina dedicata alla valutazione casa e acquisire così un dato importantissimo nel processo di vendita.

Presentare la casa per la vendita

Una volta concluse le fasi preliminari precedentemente elencate, si hanno a disposizione tutti i dati necessari per proporre l’immobile sul mercato, mettendosi in diretto contatto con tutti i potenziali acquirenti. Durante questa fase ci si occupa di tutti quei passaggi che permettono di “presentare” al meglio una casa, così da attirare l’interesse del maggior numero di persone possibili. Per farlo, è fondamentale procedere con:

  • la realizzazione di un servizio fotografico di buona qualità, così da permettere a chi è interessato all’immobile di farsi un’idea della disposizione delle stanze e delle sue condizioni interne ed esterne: l’occhio vuole la sua parte e presentare delle belle immagini può davvero fare la differenza;

  • la scrittura di un annuncio, dove si forniscono tutte le informazioni riguardanti la proprietà in vendita;

Se avete deciso di affidarvi a un’agenzia immobiliare, sarà quest’ultima a occuparsi di queste due incombenze per voi. Dove.it, ad esempio, garantisce un servizio fotografico professionale e la realizzazione di un tour virtuale dell’immobile, così come la professionalità di un team dedicato alla scrittura degli annunci e della loro promozione sui maggiori portali online dedicati alla compravendita immobiliare.

Con annuncio e fotografie a disposizione, si potrà finalmente procedere alla fase attiva della vendita, in cui le persone interessate inizieranno a contattare l’agenzia (o voi, nel caso abbiate deciso di vendere il vostro immobile in autonomia) per organizzare degli appuntamenti di visita.

Passaggi finali

Con il tempo, agli appuntamenti seguirà la dimostrazione di un concreto interesse da parte delle persone che verranno a visitare il vostro immobile, che potrebbero proporvi di conseguenza una proposta d'acquisto immobiliare. Una volta ricevuta l’offerta, si entra nella fase delle trattative, in cui si cerca di capire se la suddetta offerta è consona o meno alle proprie richieste e se accettarla o meno. Nel caso l’offerta formulata sia ritenuta adatta, la vendita può considerarsi conclusa e si può procedere con gli ultimi adempimenti burocratici necessari per formalizzare il tutto.

Gli ultimi passaggi porteranno a interfacciarsi con un notaio, che si occuperà di validare:

  • il compromesso, ovvero l’atto con cui le due parti si impegnano a stipulare in un secondo momento il contratto di compravendita vero e proprio

  • il rogito, ovvero il documento concreto in cui si sancisce il passaggio di proprietà dell’immobile

Una volta firmato il rogito, il processo di vendita giunge al termine: il venditore riceverà la somma pattuita e il compratore potrà accedere al suo nuovo immobile, raggiungendo così la soddisfazione delle richieste di entrambe le parti.

Condividi questa guida:

Vuoi vendere al miglior prezzo?