Diventa socio di Dove.it.Scopri la campagna su

Ecobonus 110%: 13,95 miliardi di euro dal PNRR

Pubblicata il 16/09/2021da Redazione

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è un piano di investimenti cospicuo che riguarderà l’Italia e che potrà raggiungere l'importo di 248 miliardi di euro. La bozza del decreto prevede di destinare 13,95 miliardi di euro al Superbonus.

Vediamo nel dettaglio le misure ideate per investire questa somma di denaro.

Dove.it è un'agenzia immobiliare online che si affida alla tecnologia e ai migliori agenti sul territorio per garantire ai propri clienti una corretta valutazione immobile e per vendere casa online al miglior prezzo e nel minor tempo possibile. Semplificando i processi è in grado di offrire un servizio a ZERO commissioni per chi vende mantenendo al centro della sua offerta la relazione umana tra clienti e agenti tramite le sue agenzie immobiliari sul territorio.

La divisione dei fondi per l’Ecobonus 110%

La somma che verrà investita sarà pari a 13,95 miliardi di euro e sarà destinata a gli interventi di efficientamento energetico e antisismici. Le risorse saranno così distribuite:

  • 3,66 miliardi per i nuovi progetti;
  • 10,25 miliardi per i progetti già attivi.

Altri 4,56 miliardi arriveranno dal Piano Complementare per un totale complessivo di 18,51 miliardi di euro.

Sai quanto vale la tua casa?
Ottieni una valutazione gratuita e immediata dai nostri esperti

I prossimi passi

Le somme di denaro arriveranno dall’Unione Europea in modo rateizzato e a patto che l’Italia rispetti gli obiettivi e le scadenze stabilite all’interno del MEF.

La prima azione da compiere sarà la proroga del Superbonus 2021 per i condomini fino al 31 dicembre 2022, mentre per gli alloggi sociali 30 giugno 2023.

Il secondo passo sarà da compiere entro il 30 giugno 2023 tramite la conclusione dei lavori per 12 milioni di metri quadri di edifici su quali siano stati realizzati interventi di riqualificazione energetica. Per i lavori antisismici la superficie totale dovrà essere pari a 1,4 milioni di metri quadri.

Il terzo passo da compiere entro il 31 dicembre 2025 prevederà la realizzazione di lavori di efficienza energetica per 32 milioni di metri quadri e lavori antisismici per 3,8 milioni di metri quadri.

Vuoi vendere casa?
Dove.it vende la tua casa al miglior prezzo, in poche settimane e a ZERO COMMISSIONI

Condividi questa notizia:

Vuoi sapere quanto vale la tua casa?
Valuta gratuitamente online