Banda larga e Superbonus 110

Pubblicata il 01/07/2021da Redazione

In una proposta presentata alla Camera dei Deputati è stata inserita la possibilità di includere, tra i lavori che possono beneficiare del Superbonus 110, quella dell'installazione della banda larga all’interno delle abitazioni.

Vediamo insieme i dettagli della proposta.

Dove.it è un'agenzia immobiliare online che si affida alla tecnologia e ai migliori agenti sul territorio per garantire ai propri clienti una corretta valutazione immobile e per vendere casa online al miglior prezzo e nel minor tempo possibile. Semplificando i processi è in grado di offrire un servizio a ZERO commissioni per chi vende mantenendo al centro della sua offerta la relazione umana tra clienti e agenti tramite le sue agenzie immobiliari sul territorio.

La proposta

L’inserimento della banda larga tra gli interventi che possono beneficiare del Bonus ha l’obiettivo di potenziare la rete internet in Italia.

L’Italia a fine 2020 aveva una velocità media di 23 megabit al secondo rispetto a 55,84 mbps di Spagna, 51 della Francia e 42 della Germania secondo i dati emersi dal report Worldwide Broadband Speed League 2020.

La misura per potenziare l’accesso alla rete riguarderebbe non solo privati, ma anche aziende e stabilimenti che otterrebbero un vantaggio dall’accesso a internet.

Sai quanto vale la tua casa?
Ottieni una valutazione gratuita e immediata dai nostri esperti

I progetti del PNRR

Con l’estensione del Superbonus 110% si punta ad allinearsi con gli obiettivi stabiliti dal PNRR e promuovere la diffusione della banda larga su tutto il territorio nazionale.

Gli assi su cui si muove il PNRR sono la possibilità di effettuare interventi di efficientamento energetico sui principali edifici e promuovere la digitalizzazione su tutto il territorio e relativi edifici.

Vuoi vendere casa?
Dove.it vende la tua casa al miglior prezzo, in poche settimane e a ZERO COMMISSIONI

Condividi questa notizia:

Vuoi sapere quanto vale la tua casa?