Mercato immobiliare Bergamo: l’andamento del 2020

Pubblicata il 14/04/2021da Redazione

Il mercato immobiliare di Bergamo ha risentito dell’insorgere della pandemia. L’effetto principale nel 2020 è stato il calo delle compravendite. Prima di questo periodo le compravendite erano ai livelli massimi.

Vediamo insieme l’andamento del mercato residenziale e non con i dati del report di Nomisma.

Dove.it è un'agenzia immobiliare online che si affida alla tecnologia e ai migliori agenti sul territorio per garantire ai propri clienti una corretta valutazione immobile e per vendere casa online al miglior prezzo e nel minor tempo possibile. Semplificando i processi è in grado di offrire un servizio a ZERO commissioni per chi vende mantenendo al centro della sua offerta la relazione umana tra clienti e agenti tramite le sue agenzie immobiliari sul territorio.

Il mercato residenziale di Bergamo

Nel 2020 l’Agenzia delle Entrate ha rilevato un calo del volume delle compravendite residenziali del -16%. Nel primo semestre, in seguito al lockdown, il calo è stato del -30%, con un deciso recupero nel secondo semestre con un -4,6%.

Per quanto riguarda i prezzi, si è assistito ad un calo dell'1,3% per le nuove costruzioni rimanendo stabili nel centro (+0,3%) e in periferia con un calo del -2,2%. I prezzi al metro quadro invece variano da 3.700€ in centro a 1.500€ in periferia. Per quanto riguarda le abitazioni già esistenti il calo è stato del -1,6%.

I tempi medi di vendita si sono assestati intorno ai 7 mesi e la pandemia ha reso necessario per le persone la ricerca di abitazioni con spazi esterni, giardini o terrazzi. La domanda per l’acquisto di una casa è stata verso metrature maggiori con una crescita del 9% per abitazioni nella fascia 70-125 metri quadri (fonte Fimaa).

Il mercato degli affitti ha registrato invece una diminuzione dei prezzi del -1,5% e la flessione è dovuta al calo degli affitti per periodi brevi in seguito alle limitazioni degli spostamenti. Diverse persone hanno deciso così di rimettere sul mercato delle locazioni comuni le proprie abitazioni.

Sai quanto vale la tua casa?
Ottieni una valutazione gratuita e immediata dai nostri esperti

I prezzi delle case (dati OMI)

Secondo i dati OMI del secondo semestre 2020, il valore di mercato di un’abitazione civile in zone centrali varia tra i 2050€ e i 2950€.

In zona semicentrale Piscine, Vecchio Ospedale e Santa Lucia i prezzi di un’abitazione civile variano tra i 1550€ e i 2100€.

In una zona periferica come Loreto - Longuelo i prezzi di un’abitazione civile variano tra i 1250€ e i 1.700€.

Il mercato non residenziale

Il settore non residenziale, riguardante negozi e uffici, ha assistito ad un calo del -2% annuo dei prezzi di compravendite. L'allungamento dei tempi di vendita ha portato la durata per la compravendita di un ufficio a 15 mesi, mentre per i negozi di 13 mesi.

I canoni di locazione hanno subito un calo del -1,8% per gli uffici e del 3,1% per i negozi. I tempi medi di locazioni hanno raggiunto una durata di 7 mesi per i negozi, mentre per gli uffici 8 mesi e mezzo.

Le previsioni per il 2021

Per il 2021 le previsioni sono quelle di un leggero ribasso per quanto riguarda il volume delle compravendite, mentre si assisterà ad un leggero aumento degli affitti.
Vuoi vendere casa?
Dove.it vende la tua casa al miglior prezzo, in poche settimane e a ZERO COMMISSIONI

Condividi questa notizia:

Vuoi sapere quanto vale la tua casa?