Le 3 strategie per vendere casa in modo efficace

Aggiornata il 13/05/2021da Redazione

Il desiderio di ogni proprietario di un’abitazione che intende vendere una casa è quello di effettuare un'operazione di compravendita in tempi rapidi e al miglior prezzo. Purtroppo il sogno di vendere casa velocemente non è sempre realizzabile.

Alcune strategie per vendere casa sono più efficaci di altre e permettono di raggiungere l’obiettivo desiderato. Vediamole insieme.

Dove.it è un'agenzia immobiliare online che si affida alla tecnologia e ai migliori agenti sul territorio per garantire ai propri clienti una corretta valutazione immobile e per vendere casa online al miglior prezzo e nel minor tempo possibile. Semplificando i processi è in grado di offrire un servizio a ZERO commissioni per chi vende mantenendo al centro della sua offerta la relazione umana tra clienti e agenti tramite le sue agenzie immobiliari sul territorio.

Definire il target di vendita

Vendere un immobile ad un privato non è la stessa cosa di vendere ad un’impresa. Il primo passo da compiere è pensare chi sarà il potenziale compratore dell’immobile.

La tipologia di compratore varia in base alla tipologia dell’immobile, alla superficie del medesimo e alla località geografica. Altri fattori da tenere in considerazione sono la vicinanza ai mezzi pubblici, la presenza di centri commerciali, di parchi o di strutture sportive.

L’immobile inoltre non è possibile paragonarlo all’acquisto di un bene da poche centinaia di euro. Avendo l’abitazione un costo decisamente elevato e un ruolo centrale nella vita di ognuno, l’acquisto della casa genera nei potenziali compratori delle emozioni e sensazioni.

Vuoi vendere casa?
Dove.it vende la tua casa al miglior prezzo, in poche settimane e a ZERO COMMISSIONI

Valorizzare l’immobile

Una seconda strategia da adottare è la valorizzazione del proprio immobile.

Le persone quando entrano all’interno dell'abitazione devono essere affascinate da alcuni particolari. I potenziali acquirenti tendono a prendere una decisione spesso sulla base di emozioni più che della singola logica.

Pensando al target stabilito in precedenza, è importante che l’abitazione metta in luce tutti quei tratti ad attirare potenziali inquilini.

Alcuni interventi che è necessario realizzare per valorizzare l’abitazione sono:

  • sistemare le crepe dei muri e imbiancare le pareti;
  • pulire l’abitazione prima della visita di un potenziale acquirente;
  • profumare la casa e far entrare la luce dalle finestre.

Gli interventi da realizzare variano anche da tipologia a tipologia di casa. Per un appartamento in città è necessario valorizzare a fondo l’immobile perché vi è una maggior concorrenza con altri venditori. Alcune strategie da adottare sono:

  • valorizzare gli spazi esistenti;
  • presentarla in ordine;
  • fare attenzione al target che potrebbe essere una giovane coppia o un lavoratore.

Un altro tipo di abitazione sono le villette a schiera che di solito si trovano fuori dal Centro Storico. Le ville di questo tipo possono avere comunque buoni collegamenti con la città e avere ampi spazi verdi. Realizzare un servizio fotografico professionale può permette di aumentare le probabilità di vendita. Altre attenzioni da dare sono la valorizzazione di spazi e fornire una descrizione dei servizi presenti in zona. In questo caso i fattori da tenere in considerazione sono:

  • le dimensioni elevate dell’abitazione;
  • la presenza di un giardino;
  • il target che in questo caso potrebbe essere una famiglia.

Per una casa in campagna il fulcro della strategia riguarda la posizione geografica. Una casa fuori città può essere una seconda casa e sarà necessario valorizzare gli spazi esterni.

Promuovere l’immobile

Una volta che è stato individuato il giusto target e si è valorizzato l’immobile, è necessario procedere con la promozione dell’immobile.

Una prima attività da realizzare è un servizio fotografico professionale con la possibilità di realizzare un virtual tour e home staging da poter mostrare sui principali portali immobiliari ai potenziali clienti. Oltre alle foto è necessario realizzare un annuncio che esalti le qualità dell’immobile e che sia effettivamente accattivante.

Una seconda attività sarà stabilire il prezzo a cui si intende vendere l’immobile. Un prezzo troppo elevato spaventerebbe i potenziali compratori che eviterebbero di visitare l’appartamento e un prezzo troppo basso comporterebbe una perdita elevata di denaro.

Per stabilire un prezzo di vendita adeguato è necessario affidarsi ad un’agenzia immobiliare. L’agente immobiliare si occupa di valutare l’immobile analizzando tutti i documenti, l’abitazione e stabilendo il prezzo di mercato a cui vendere l’immobile.

Lavorando a stretto contatto con un agente immobiliare sarà possibile promuovere l’immobile nel modo migliore ed evitare di perdere tempo o rischiare di compiere errori nel caso di possibili difformità catastali non sanate.

L’agente immobiliare inoltre può fornire informazioni sulle case in vendita nelle vicinanze con i possibili valori di vendita per fare paragoni e i relativi tempi di vendita.

Per scegliere un agente è importante che sia sempre aggiornato con gli ultimi trend tecnologici e abbia una struttura (l'agenzia immobiliare) che lo possa supportare in caso di possibili complicazioni sulla compravendita.

Sai quanto vale la tua casa?
Ottieni una valutazione gratuita e immediata dai nostri esperti

Condividi questa guida:

Vuoi vendere al miglior prezzo?