Bergamo: il progetto per la città del futuro

Pubblicata il 26/05/2021da Redazione
Il progetto denominato “La città del futuro” metterà in moto investimenti per un importo di oltre un miliardo di euro nella città di Bergamo. Il progetto prevederà interventi che seguiranno dei principi di sostenibilità e di integrazione territoriale. Vediamo nello specifico i dettagli del progetto.
Dove.it è un'agenzia immobiliare online che si affida alla tecnologia e ai migliori agenti sul territorio per garantire ai propri clienti una corretta valutazione immobile e per vendere casa online al miglior prezzo e nel minor tempo possibile. Semplificando i processi è in grado di offrire un servizio a ZERO commissioni per chi vende mantenendo al centro della sua offerta la relazione umana tra clienti e agenti tramite le sue agenzie immobiliari sul territorio.

I dettagli del progetto

Il progetto prevede un’attività di riqualificazione e valorizzazione di un’area urbana di Bergamo. L’area oggetto delle attenzioni del progetto sono le ex aree ferroviarie di Porta Sud che hanno un’estensione di oltre un milione di metri quadrati di superficie. L’area si trova a 300 metri dal centro storico della città.

L’intervento ha lo scopo di superare la barriera costituita dall’asse ferroviario e riconnettere l’area a sud della ferrovia con il resto della città tramite il miglioramento ed integrazione della viabilità. Le ulteriori modifiche riguarderanno lo schema delle planimetrie e del volume delle aree.

I principali interventi che avranno luogo sono:

  • il collegamento con l’aeroporto di Orio al Serio;
  • il raddoppio della linea ferroviaria Ponte San Pietro-Montello;
  • una nuova linea per i tram denominata T2.

Il Masterplan ha ricevuto l’approvazione dal comune il 15 aprile e l’inizio dei lavori è previsto per la metà del 2022. Il progetto è affidato al Gruppo Vitali Spa che sta realizzando la progettazione dei lavori e stima la fine dei lavori per il 2024.

Il potenziamento dell’area prevede di far passare il numero di passeggeri da 50 mila a 100 mila giornalieri.

Sai quanto vale la tua casa?
Ottieni una valutazione gratuita e immediata dai nostri esperti

Le opere da realizzare

Oltre ad interventi legati alla viabilità, sono presenti altre opere che fanno parte del progetto.

La prima opera che verrà realizzata è la città del Sapere e della Conoscenza che sarà un campus moderno pensato per ospitare 12.000 studenti. Gli spazi interni saranno all’avanguardia con l’obiettivo di essere flessibili, efficienti e funzionali. Le opere principali che saranno realizzate all’interno sono degli edifici residenziali, una biblioteca, degli spazi dedicati alla didattica, ai servizi integrati e allo sport.

Una seconda opera sarà la città della Cura e del Benessere che avrà una funzione di ricerca medica e cura di malattie. All’interno di questo progetto una parte importante sarà ricoperta dalla prevenzione sanitaria. Una struttura che sarà inserita all’interno è una scuola di alta formazione medica post laurea.

La terza opera è la Stazione Europea che connette quattro sistemi di trasporto pubblico come le autolinee, la ferrovia, gli aerei e le linee Teb. Il cosiddetto polo di scambio intermodale prenderà il nome di nuova Stazione Europea di Bergamo. Sarà una stazione all’avanguardia e connessa con le altre modalità di trasporto.

La quarta opera è il Parco Urbano con un’estensione pari a 450.000 metri quadrati. All’interno di quest’area saranno realizzate ulteriori opere e sarà dotata di percorsi ciclabili e pedonali per una lunghezza pari a 13 chilometri.

Condividi questa notizia:

Vuoi sapere quanto vale la tua casa?