Bonus facciate: la nuova guida

Pubblicata il 06/08/2021da Redazione

L’Agenzia delle Entrate si occupa da sempre di fornire dei chiarimenti sulle normative e sulle modalità per accedere a detrazioni fiscali.

Vediamo insieme i punti principali dell’ultima guida rilasciata sul bonus facciate.

Dove.it è un'agenzia immobiliare online che si affida alla tecnologia e ai migliori agenti sul territorio per garantire ai propri clienti una corretta valutazione immobile e per vendere casa online al miglior prezzo e nel minor tempo possibile. Semplificando i processi è in grado di offrire un servizio a ZERO commissioni per chi vende mantenendo al centro della sua offerta la relazione umana tra clienti e agenti tramite le sue agenzie immobiliari sul territorio.

Che cos’è il bonus facciate

Il bonus facciate è un’agevolazione fiscale (Irpef o Ires) introdotta con la legge di bilancio del 2020. Permette di recuperare il 90% dei costi sostenuti durante il 2020 e il 2021 senza un limite massimo di spesa. La detrazione è ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

Gli immobili su cui si realizzano lavori devono essere contenuti nelle zone A e B o in zone soggette a regolamenti edilizi comunali.

I soggetti che possono beneficiare di questi interventi sono:

  • le persone fisiche;
  • enti pubblici o privati che non svolgono un’attività commerciale;
  • le società semplici;
  • le associazioni tra professionisti;
  • i contribuenti che possiedono un reddito d’impresa.
Sai quanto vale la tua casa?
Ottieni una valutazione gratuita e immediata dai nostri esperti

Quali interventi sono ammissibili

Gli interventi che sono ammessi per il recupero o il restauro della facciata esterna sono:

  • pulitura o tinteggiatura esterna sulle strutture opache della facciata;
  • interventi su balconi, ornamenti e fregi;
  • su strutture opache verticali della facciata o che interessano il 10% dell’intonaco della superficie.

Altri interventi ammessi al bonus sono:

  • le facciate laterali di un edificio;
  • le due pareti laterali;
  • sulla facciata interna dell'edificio;
  • sulla facciata visibile dal chiostro.

Come effettuare il pagamento delle spese

Per ottenere la detrazione fiscale al 90% è necessario realizzare il pagamento tramite bonifico bancario per detrazione fiscale e all’interno devono essere presenti:

  • la causale del bonifico;
  • il codice fiscale del beneficiario;
  • la partita o il codice fiscale del soggetto verso cui si effettua il bonifico.

All’interno della guida sono presenti maggiori dettagli per ognuno degli aspetti affrontati.

Vuoi vendere casa?
Dove.it vende la tua casa al miglior prezzo, in poche settimane e a ZERO COMMISSIONI

Condividi questa notizia:

Vuoi sapere quanto vale la tua casa?