Superbonus 110: le novità del decreto semplificazioni

Pubblicata il 30/08/2021da Redazione

Il Superbonus 110 è andato incontro ad alcune modifiche in seguito all’introduzione del decreto semplificazioni.

Vediamo quali sono state le modifiche introdotte.

Dove.it è un'agenzia immobiliare online che si affida alla tecnologia e ai migliori agenti sul territorio per garantire ai propri clienti una corretta valutazione immobile e per vendere casa online al miglior prezzo e nel minor tempo possibile. Semplificando i processi è in grado di offrire un servizio a ZERO commissioni per chi vende mantenendo al centro della sua offerta la relazione umana tra clienti e agenti tramite le sue agenzie immobiliari sul territorio.

La comunicazione di inizio lavori

L’introduzione di un nuovo modello di CILA semplificata (Comunicazione di inizio dei lavori) permette l’avvio di lavori per cui non è necessario l’attestazione dello stato legittimo dell’immobile.

La decadenza dei benefici per il Superbonus 110 può avvenire per:

  • mancata presentazione della CILA;
  • non corrispondenza delle attestazioni;
  • interventi difformi dalla CILA;
  • assenza di attestazione dei dati.
Sai quanto vale la tua casa?
Ottieni una valutazione gratuita e immediata dai nostri esperti

Eliminazione delle barriere architettoniche

Gli interventi riguardanti le barriere architettoniche rientrano negli interventi trainanti previsti dal Superbonus 110.

Gli interventi previsti devono riguardare soggetti con più di 65 anni.

Trasferimento della residenza

In caso di acquisto di una prima casa, su cui sono stati realizzati dei lavori di ristrutturazione, si avranno 30 mesi di tempo e non 18 per stabilire la residenza all’interno del comune in cui è ubicato l’immobile.

Il principale vantaggio di questa modifica è la possibilità di non perdere le agevolazioni nel caso di mancato trasferimento.

Le nuove categorie catastali

Le categorie catastali che ora possono accedere al Superbonus sono le B/1, B/2 e D/4.

I requisiti da rispettare sono:

  • attività di prestazione di servizi socio-sanitari e assistenziali;
  • i membri del consiglio di amministrazione non devono percepire alcun compenso per la loro attività e devono avere un contratto regolarmente registrato.

Cappotto termico deroga distanze

Gli interventi che prevedono il dimensionamento del cappotto termico e del cordolo sismico sono esclusi dal conteggio della distanza e dell’altezza.

È prevista una deroga quindi per le distanze minime da rispettare.

Vuoi vendere casa?
Dove.it vende la tua casa al miglior prezzo, in poche settimane e a ZERO COMMISSIONI

Condividi questa notizia:

Vuoi sapere quanto vale la tua casa?