Mercato immobiliare di Genova: attesa una buona crescita per il 2020

Pubblicata il 05/05/2020

Fra le città italiane in cui si potrà prospettare una buona crescita durante la seconda parte del 2020 per quel che riguarda il mercato immobiliare è Genova. Ovviamente, l’attuale situazione di emergenza data dall’epidemia di coronavirus potrà avere degli impatti ancora difficili da prevedere in concreto rispetto all’andamento di questo settore, ma, in generale, le premesse di crescita per la città sono buone ed è possibile che le conseguenze del covid-19 si facciano sentire meno in questa realtà piuttosto che in altre.

Potrebbe quindi essere un buon momento per comprare casa a Genova, magari con il supporto della nostra agenzia immobiliare a Genova, che potrà consigliarvi come muovervi durante questa fase.

Vuoi vendere casa?
Con Dove.it vendi la tua casa a
ZERO COMMISSIONI

Compravendite in aumento

Durante il 2019, si stima che le compravendite immobiliari portate a termine in Liguria siano state 22.500, con un incremento del 9,8% rispetto al 2019. Un ulteriore aumento è previsto per il 2020, nell’ordine di circa il 3,6%, superando le 25.000 compravendite, trascinate soprattutto dalla vivacità delle transazioni nel capoluogo.

Il mercato residenziale di Genova, infatti, è in fase di miglioramento, con un aumento delle transazioni nel 2019 rispetto al 2018 di circa il 5% (equivalente a un totale di 7.350 transazioni). Questo trend di crescita dovrebbe confermarsi anche nel 2020, per cui si prevedono 8.000 transazioni (un aumento dell’8,8% rispetto 2019), al netto del rallentamento che potrebbe essere causato dall’attuale epidemia di coronavirus in corso.

Una ripresa in corso da tempo

Il mercato immobiliare di Genova sta subendo una leggera ma costante ripresa a partire dal 2014, con un consolidamento del settore che si è fatto più ingente dal 2019 e con un trend che si sta mantenendo anche nei primi mesi del 2020.

La percentuale di assorbimento si è attestata intorno al 78% per il 2019 e all’80% per il 2020.

Buone notizie sui valori degli immobili

Nelle zone centrali e semicentrali di Genova si può notare una crescita dei valori, con una stima dell’aumento delle quotazioni che si può quantificare per il 2020 rispettivamente per l’1,9% e l’1,7%.

Anche per le zone periferiche della città si prevede una lieve ripresa dei prezzi durante il corso del 2020, dopo qualche anno in cui erano rimasti piuttosto stabili. In particolare, potrebbero rivalutarsi in modo positivo le aree circostanti il nuovo ponte Morandi: sullo sfondo del terzo valico, il mercato cittadino potrebbe infatti avere una crescita importante.

Vuoi sapere quanto vale il tuo immobile? Richiedici una valutazione immobile a Genova gratuita e senza impegno.

Condividi questa notizia:

Vuoi vendere al miglior prezzo?