L’andamento dei prezzi delle case a Pisa nel 2020

Pubblicata il 16/09/2020da Redazione
Come ha risposto il mercato immobiliare di Pisa all’emergenza coronavirus e al periodo di lockdown? Un modo per poterlo capire è analizzare l’andamento dei valori immobiliari in città prima e dopo l’epidemia, così da osservare in che modo il mercato ha reagito e soprattutto per poter capire quali sono le prospettive per il futuro per chi vuole vendere casa a Pisa o comprare casa a Pisa.
Dove.it è un'agenzia immobiliare online che si affida alla tecnologia e ai migliori agenti sul territorio per garantire ai propri clienti una corretta valutazione immobile e per vendere casa online al miglior prezzo e nel minor tempo possibile. Semplificando i processi è in grado di offrire un servizio a ZERO commissioni per chi vende mantenendo al centro della sua offerta la relazione umana tra clienti e agenti tramite le sue agenzie immobiliari sul territorio.

I valori immobiliari a Pisa nel 2019

Per avere un quadro più completo dell’andamento del mercato immobiliare a Pisa per il 2020 è importante guardare all’anno precedente, così da capire se e come i prezzi sono variati nel tempo.Secondo quanto rilevato dagli esperti del settore, nei primi sei mesi del 2019 il mercato immobiliare di Pisa ha visto un andamento dei prezzi stabile e regolare, senza particolari variazioni rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, ma una buona diminuzione dei tempi di permanenza degli immobili sul mercato.L’investimento medio per l’acquisto di un’abitazione a Pisa nel 2019 era tra i 120.000 e i 150.000 euro, con una predilezione per l’acquisto di quadrilocali.I quartieri più appetibili per l’acquisto di una prima casa a Pisa nel 2019 erano quelli di San Marco, scelto soprattutto da chi cercava una soluzione indipendente e di Putignano, realtà più periferica apprezzata per la tranquillità e la presenza di immobili residenziali a prezzo più contenuto. Per acquisti a uso investimento, privilegiate invece le zone vicine all’ospedale e alle facoltà universitarie come quelle di Cisanello, Piagge e Don Bosco, in quanto facilmente affittabili a studenti e lavoratori.
Vuoi vendere casa?
Dove.it vende la tua casa al miglior prezzo, in poche settimane e a ZERO COMMISSIONI

I prezzi delle case a Pisa nel 2020

Il 2020 si è aperto con un buon andamento per il mercato immobiliare di Pisa e anche se l’epidemia di coronavirus ha ovviamente imposto uno stop alle transazioni, post-lockdown il ritmo del mercato sta tornando stabile.Secondo le ultime rilevazioni, per gli immobili residenziali in vendita a Pisa nel 2020 sono stati richiesti in media 2.542 euro al metro quadro, con un leggero aumento rispetto allo stesso periodo del 2019 (0,7% in più, con il prezzo medio dello scorso anno fermo a 2.524 euro).A crescere nel 2020 sono state le zone ricercate come quelle di Marina di Pisa, Calambrone e Tirrenia, dove continuano a registrarsi i valori più alti (in media 3.018 euro al metro quadro). Nelle stesse aree si registrano anche i prezzi più alti per gli immobili in affitto.Vuoi scoprire quanto vale la tua casa nell’area? Richiedici una valutazione immobile a Pisa gratuita e senza impegno.

Condividi questa notizia:

Vuoi vendere al miglior prezzo?