Il futuro del nodo ferroviario di Bovisa a Milano

Pubblicata il 26/05/2021da Redazione

La città di Milano è al centro di progetti di riqualificazione di alcuni dei suoi quartieri come il Piazzale Loreto.

Il bando internazionale indetto dal Comune di Milano riguarda la riqualificazione del nodo ferroviario di Bovisa. Scopriamo insieme i dettagli del progetto e le prospettive per il futuro di quest’area.

Dove.it è un'agenzia immobiliare online che si affida alla tecnologia e ai migliori agenti sul territorio per garantire ai propri clienti una corretta valutazione immobile e per vendere casa online al miglior prezzo e nel minor tempo possibile. Semplificando i processi è in grado di offrire un servizio a ZERO commissioni per chi vende mantenendo al centro della sua offerta la relazione umana tra clienti e agenti tramite le sue agenzie immobiliari sul territorio.

I dettagli del progetto

Il progetto vincitore è denominato MoLeCoLa che corrisponde all’acronimo di Mobility, Learning, Community e Lab. Il bando è stato indetto dalla città di Milano con la rete globale delle grandi città C40.

La società immobiliare responsabile del progetto è Hines che guiderà altri partner come A2A calore, Park Associati, Habitech, ESA Engineering.

I lavori dureranno fino al 2026 e l’area si estenderà per un totale di 90.000 metri quadrati. Il progetto di rigenerazione prevede di potenziare la rete ferroviaria con la realizzazione di quattro nuovi binari e ampliare il campus universitario. Nel Nodo Bovisa vivranno e lavoreranno circa 5.000 persone, di cui 700 studenti.

Oltre a queste due opere, si prevede di realizzare un parco di oltre 300.000 mila metri quadrati, due studentati e altri alloggi pensati per universitari.

Sono sotto valutazione alcuni aspetti del progetto da parte del Comune e Fnm Spa per procedere con l’aggiudicazione del bando.

Sai quanto vale la tua casa?
Ottieni una valutazione gratuita e immediata dai nostri esperti

L’impatto ambientale del progetto

Il progetto MoLeCoLa è conforme alla certificazione LEED for Neighborhood. Il LEED è un programma di certificazione su base volontaria che può essere applicato a qualsiasi tipo di edificio (residenziale o commerciale) tenendo in considerazione gli impatti generati durante tutto il ciclo di vita.

Le principali pratiche promosse dalla certificazione LEED sono il risparmio energetico ed idrico, la riduzione delle emissioni di CO2, l’utilizzo di materiali ecologici e la scelta dell’area dei lavori.

Condividi questa notizia:

Vuoi sapere quanto vale la tua casa?