Bologna: i valori degli immobili nel quarto trimestre 2020

Pubblicata il 30/10/2020da Redazione
prezzi case bologna 2020

Il mercato residenziale italiano, come tutti gli altri settori produttivi del paese, ha subito delle nette modifiche nei suoi andamenti a causa dell’epidemia di coronavirus, tanto che è già evidente dai trend del settore, ad esempio, che le tipologie di case più vendute e comprare post-lockdown sono diverse rispetto a quelle che si avevano prima della pandemia.

Osservando in particolare il mercato immobiliare di Bologna, in che modo l’epidemia lo ha influenzato? Analizzare l’andamento dei prezzi delle case in vendita a Bologna, secondo quanto rilevato dagli importanti portali di annunci immobiliari online Idealista e Immobiliare, ci può dare un aiuto per inquadrare meglio come sta andando il real estate residenziale nell’area.

Vuoi vendere casa?
Con Dove.it vendi la tua casa a
ZERO COMMISSIONI

I prezzi delle case a Bologna

In linea generale, il prezzo medio per un appartamento in vendita a Bologna a ottobre 2020 è di 3.093 euro al metro quadro, con oscillazioni a seconda delle aree della città prese in considerazione che vanno dai 2.396 ai 3.969 euro al metro quadro. Si tratta di ottimi valori, che competono con quelli che si rilevano in altre grandi città del nostro paese e che si dimostrano in crescita, dopo una breve parentesi di diminuzione durante i mesi più duri della pandemia.

Rispetto a settembre 2019, i valori immobiliari in città sono aumentati ben del 4,46%, passando dai 2.961 euro al metro quadro dell’anno scorso al valore attuale. Su base annua, l’aumento è stato quantificato nel 2,28%.

Vuoi scoprire quanto vale la tua casa nell’area? Richiedici una valutazione immobile a Bologna gratuita e senza impegno.

L’andamento dei valori nelle zone di Bologna

Prendendo in considerazione gli specifici quartieri della città, anche nel quarto trimestre 2020 si confermano come zone dai valori più alti quelle dei Colli, dove le ricercate e signorili proprietà si aggirano intorno ai 3.969 euro al metro quadro in media, e quella del Centro, dove per acquistare un appartamento servono in media 3.906 euro al metro quadro, con un aumento del 3% rispetto allo scorso anno.

Anche le aree periferiche di Bologna, comunque, hanno retto bene all’epidemia di coronavirus e, anzi, un dato interessante che emerge è quello dell’aumento, anche in questa realtà, dell’interesse verso le case situate in zone di periferia più tranquille e ben servite. In particolare, si è registrata un’ottima crescita per la zona di Navile-Corticella, dove l’attuale prezzo medio al metro quadro (2.746 euro) è aumentato di ben il 22,5% rispetto allo scorso anno. In crescita anche l’area di Lame, dove i valori sono in aumento del 14,1% e si attestano ora sui 2.604 euro al metro quadro.

Condividi questa notizia:

Vuoi vendere al miglior prezzo?